Come Conservare il Costume da Bagno in Casa

Quando l’estate sta per finire oltre a mettere da parte i nostri ricordi purtroppo dobbiamo pensare anche a sistemare i nostri bikini in modo tale da poterli utilizzare anche l’anno successivo. A tal proposito in questa guida ti darò dei consigli che ti permetteranno di conservare correttamente i costumi da bagno.

Purtroppo molte volte il costume da bagno non è di buona qualità, oppure può succedere che l’acqua salata del mare lo facciano rovinare. Per evitare che questo accada la prima cosa che dovrai fare è quella di prendere un’ampia bacinella e di versare all’interno di essa dell’acqua calda, e successivamente dovrai aggiungerci del sale grosso da cucina.

Dopo aver preparato la soluzione dovrai immergere all’interno di essa il costume da bagno che dovrai tenerlo in a mollo per qualche minuto senza aggiungere il detersivo. Trascorsi i minuti dell’ammollo dovrai aggiungere all’acqua della bacinella un po’ di bicarbonato, mi raccomando ricordati di girare il costume per far assorbire il bicarbonato dal tessuto, a questo dovrai lasciar il tutto in ammollo per qualche altro minuto.

Dopo aver trascorso il tempo necessario, dovrai estrarre il costume dalla bacinella e lo dovrai risciacquare sotto l’acqua corrente aggiungendo al processo anche qualche goccia di succo di limone in modo tale da proteggere il tessuto dall’usura. Dopo aver fatto tutte queste operazioni, dovrai mettere ad asciugare il costume all’aria e una volta ben asciutto, lo dovrai conservare all’interno di bustine di plastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *