Come Costruire uno Sgabello a Tre Gambe

Ti insegnerò, con questa guida, a costruire uno sgabello dal minimo ingombro: lo potrai mettere nel portabagagli della macchina, nel cestino della bicicletta, in un armadio o, addirittura, in un cassetto. Se sei solita fare picnic, ti sarà sicuramente utile e ne potrai costruire quanti ne vuoi! Vediamo allora come procedere.

Occorrente
Per lo sgabello:
3 bastoni del diametro di 3 o 3,5 cm e lunghi 64 cm
Corda
Tela robusta o cuoio
3 puntali di metallo o 3 gommini
Filo
Attrezzi per la costruzione:
Sega
Ago
Forbici

Prepara innanzitutto il sedile in stoffa dello sgabello: un triangolo di circa 35 cm di lato; in corrispondenza con gli angoli arrotondati, cucirai 3 tasche in cui inserirai successivamente le gambe. La tasca dovrà essere tagliata con una superficie leggermente superiore all’angolo dove va cucita e con il bordo arrotondato.

Prendi ora i tre bastoni che formano le gambe, tagliali obliquamente alle due estremità, in modo che non scivolino sul terreno e si inseriscano, più facilmente, nelle tasche. I tre bastoni saranno legati assieme, annoda più volte la corda attorno a ognuno di essi, all’altezza di 29 cm misurata dall’alto; avranno nella parte superiore un’apertura di 35 cm, evidentemente uguale alla misura del sedile, e in basso di 40 cm.

In questo modo, l’altezza totale dello sgabello sarà di 50 cm. I tre bastoni potranno avere, all’estremità, un gommino, utile, soprattutto, se usi lo sgabello in casa, oppure un puntale di metallo, utilissimo per gite o pic-nic. Il tessuto di grosso cotone o di canapa può essere sostituito con cuoio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *