Cosa Mangia uno Sportivo

Il binomio dieta sport si rivela quello vincente, quando si decide di voler perdere peso evitando di ritrovarsi una pelle poco compatta e flaccida. Ma cosa deve mangiare una persona che pratica un qualsiasi tipo di attività fisica? Bella domanda, ma in questo caso non esistono regole standard da rispettare alla lettera, anche perchè molto dipende sia dalle caratteristiche fisiche del soggetto in questione (età, peso, altezza) sia dal tipo di sport che ha intrapreso. Ovviamente chi pratica un’attività che richiede maggior sforzo fisico e impiego di energie, dovrà adottare una dieta diversa e sicuramente più calorica rispetto a chi svolge un’attività più leggera e saltuaria.

Ci sono però alcune regole basilari a cui bisognerebbe attenersi per ottenere dei risultati sicuramente più apprezzabili. La prima norma, consiste nell’abbracciare un regime alimentare diversificato e variegato, che assicuri l’introduzione di tutti i principi attivi fondamentali per la salute del nostro organismo. Il principio di base per cui bisognerebbe adottare una dieta bilanciata fondata sul “50-20-30″ resta sempre valido: bisogna introdurre il 20% di lipidi, il 30% di proteine e il 50% di carboidrati, se vogliamo assicurarci un’alimentazione equilibrata.

Altra regola da rispettare, è quella di non scartare gli alimenti che rappresentano delle ottime fonti di proteine, quali latticini, pesce, uova, carne. Ciò perchè essere vanno a comporre la massa muscolare, che si sviluppa proprio grazie all’esercizio fisico. Chi pratica sport inoltre, dovrebbe bandire cibi che si fa fatica a digerire perchè troppo calorici e pesanti. Evitate dunque soprattutto quando siete prossimi a svolgere un’attività sportiva, insaccati, fritture, dolci ricchi di creme, intingoli particolarmente elaborati e così via. Altra cosa da limitare o, eliminare completamente, è l’uso di bevande alcoliche.

Ovviamente uno sportivo ha la necessità di controllare il peso in modo regolare. Per chi ha questa esigenza, è necessario dotarsi di una bilancia avanzata, in grado di registrare i dati e i progressi. Per dettagli è possibile vedere questo sito con recensioni sulla migliore bilancia pesapersone.

Buona regola dello sportivo resta anche quella di introdurre costantemente liquidi per reintegrare quelli persi, che in questi casi, con la sudorazione coprono grandi percentuali. Come fare? Oltre a bere molta più acqua, preferibilmente naturale, consumate molta più verdura e frutta che vi consentirà di compensare anche la perdita di minerali. Per quanto riguarda invece il cloruro di sodio (NaCl), ovvero il comune sale da cucina, bisognerebbe invece limitarne l’introduzione, perchè fa già parte abbondantemente della nostra alimentazione, e incoraggia il senso di sete. Se poi pensiamo che favorisce la ritenzione dei liquidi, aspetto negativo per chi ha problemi di cellulite, sarebbe meglio utilizzarlo davvero con molta moderazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *