Come Eliminare Odori del Gatto

Chiunque abbia in casa un gatto, maschio o femmina che sia, dovrà fare i conti con gli spruzzi di pipì nei periodi di calore. Questo odore è molto intenso e sgradevole, e molte volte è veramente difficile eliminarlo. Nella guida seguente qualche consiglio.

Prendete uno spruzzino di riciclo o uno spruzzatore specifico per le piante. Dovrete avere a portata di mano delle grandi quantità di aceto bianco. Versate l’aceto all’interno del recipiente e tenetelo sempre pronto. Quando vedete il vostro gatto che spruzza sui muri, spruzzate immediatamente l’aceto sul muro o per terra.

Aspettate qualche minuto, quindi, lavate con acqua semplice oppure con acqua e detersivo. Ovviamente, non sempre potrete monitorare il vostro gatto, ma potete capire dove avrà spruzzato anche senza vederlo, semplicemente avvicinandovi nel loco e sentendo l’odore intenso. Spruzzate aceto a tutto spiano.

La stessa cosa vale per le coperte o maglioni o qualsiasi altro indumento: tamponate l’indumento con una grande quantità di aceto bianco, quindi dopo qualche minuto, o anche dopo qualche ora, lavate con acqua e potete proseguire con il lavaggio in lavatrice con acqua e detersivo. Per evitare che i gatti spruzzino intorno alla casa, potete spruzzare (solo all’esterno) della creolina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *