Come Preparare i Tortellini con Burro e Salvia

Quante volte ti è capitato di volere cucinare qualcosa magari per fare un’ottima figura in cucina, senza però voler perdere troppo tempo ai fornelli e senza rinunciare a qualcosa che possa essere accompagnato da una buona bottiglia di vino? Bene. Per la ricetta dei tortellini con burro e salvia sono necessari ingredienti che si possono comodamente tenere in casa, è di facilissima realizzazione e sapranno soddisfare il tuo palato e dei tuoi ospiti. Gli ingredienti sono per 2 persone.

Occorrente
250 g di tortellini
40 g di burro
Della salvia in foglie o in boccetta
Sale e parmigiano a piacere

Fai cuocere i tortellini in abbondante acqua alla quale avrai aggiunto un pugnetto di sale dopo l’ebollizione e prima di mettervi i tortellini. Nel frattempo in una padella antiaderente fai sciogliere la noce di burro con la salvia facendo attenzione a non far friggere troppo però. Basta qualche secondo e puoi spegnere la fiamma. Il burro ancora caldo si insaporirà di salvia.

Appena i tortellini hanno raggiunto la cottura, scolarli e metterli in padella insieme al burro e alla salvia. E’ possibile saltarli leggermente a fuoco vivo con delicatezza e facendo attenzione a non romperli. Anche l’occhio vuole la sua parte, no? In questa fase è anche possibile aggiungere del pepe nero.

Appena ritieni che il condimento è omogeneo su tutta la pasta, servi su due piatti, fondi o anche piani, aggiungi del parmigiano a piacere e se ti piace l’effetto, aggiungi un paio di foglie di salvia al bordo del piatto. Se vuoi accompagnarlo con del buon vino, ti consiglio un rosso corposo.