Come Realizzare un Deumidificatore Fai da Te

Volete evitare quelle costosissime buste di sale per l’umidità? Ecco un rimedio facile e molto economico per asciugare l’umidità in casa
Ovviamente la soluzione è utile solo se l’umidità da togliere è poca e l’ambiente è piccolo, altrimenti serve un dispositivo come un deumidificatore professionale.

Prendere delle vaschette di alluminio per alimenti, se si vuole e se si è molto bravi le si possono decorare con il decoupage, altrimenti si possono lasciare anche grezze.
Rivestire la parte interna di ogni vaschetta con della pellicola trasparente

Riempire ogni vaschetta, sopra alla pellicola trasparente, con del sale grosso da cucina.
Collocare ogni vaschetta nei punti più umidi della casa. Il sale con il tempo assorbirà l’umidità presente nell’angolo.

Quando il sale si sarà indurito è il momento di cambiarlo. Basterà sollevare la pellicola trasparente e rimetterne un’altra pulita e ricominciare da capo.

Il sale indurito che si toglie dalle vaschette non è il caso di buttarlo:chi ha un giardino lo può mettere ai bordi dei cordoli delle aiuole o dei marciapiedi e venendo assorbito durante i periodi di pioggia dal terreno brucerà le erbacce che a poco a poco diventeranno sempre più rade.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *