Come Imbottire le Testate in Ferro Battuto

I letti con le testate in ferro battuto sono bellissimi, ma talvolta può capitare che le suddette testate siano troppo rovinate dal tempo e per quanto si possa riverniciarle non si riesca a privarle di imperfezioni. Così, se abbiamo l’occasione di reperire in un mercatino dell’antiquariato una testata di ferro battuto un po’ troppo sciupata, cogliamo comunque l’occasione di acquistarla, perchè se seguirete i miei consigli potremo modificarla e crearne una nuova e molto molto bella.

Occorrente
Testata in ferro battuto
Pannello di compensato in misura dell’interno della testata
Seghetto elettrico
Squadrette e viti
Fogli di ovattina da imbottitura della misura delle testate
Tessuto a scelta
Pistola sparapunti
Passamaneria in tinta con il tessuto scelto
Colla extra forte

Iniziamo con l’appoggiare la nostra testata in ferro battuto sul pannello di compensato, e con una matita riportiamone la sagoma interna. Successivamente con il seghetto elettrico ritagliamo la sagoma disegnata sul compensato. Con squadrette e tasselli fissiamo quindi la nostra sagoma alla testata di ferro. Abbiamo creato lo scheletro della nostra nuova testata. Adesso ci dovremo dedicare a completarla con la struttura di riempimento e con il seguente rivestimento.

Prendiamo l’ovattina da imbottitura che abbiamo acquistato e appoggiamola sulla testata di compensato. Anche in questo caso disegniamo i contorni della testata sull’ovattina e poi ritagliamo la sagoma. Fisseremo l’imbottitura alla testata con l’aiuto della pistola sparapunti. Sta a noi scegliere quanto desideriamo imbottita sia la testata, quindi quanti strati di ovattina impiegheremo. Il prossimo passo ci porterà a lavorare sul tessuto che ricoprirà la nostra testata. Quale sia il tessuto e quale il suo colore sta a voi scegliere. Naturalmente lo abbinerete all’arredamento e alla biancheria della vostra stanza da letto.

Scegliete tessuti forti, resistenti nel tempo e facilmente pulibili. Con il sistema già adottato ritagliate il tessuto, dopo averne delineato la sagoma esatta ricavandola dalla misura della testata. Con la pistola sparapunti fissate il tessuto di rivestimento al compensato imbottito. Mi raccomando stendete bene il tessuto affinchè non faccia grinze. Coprite dopo i punti con la passamaneria, in tinta con il tessuto prescelto, incollandola lungo tutto il perimetro. La vostra usurata testata in ferro battuto ora è una splendida testata imbottita con un’anima indistruttibile.