Come Preparare Ravioli al Vapore

Ecco come preparare facilmente degli ottimi ravioli al vapore, direttamente dalla cucina cinese a casa nostra.

Cosa serve per completare questa guida
-Carne macinata di maiale
-Sedano
-1 cipolla
-Carote
-Acqua, sale e farina
-olio extravergine d’oliva
-salsa di soia

Istruzioni
Per preparare il ripieno dei ravioli, sminuzzate in piccoli pezzetti la carota, il sedano e la cipolla. Unite a questi la carne di maiale e mescolate aggiungendo due cucchiai di salsa di soia. Continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Riponete in frigo e lasciate riposare e insaporire.

Poi passate alla pasta che deve avvolgere i ravioli. Prendete la farina (con 150 grammi otterrete circa 15 ravioli) e unite a questa acqua tiepida quanto basta e un pizzico di sale. Poi mescolate, fino a quando la pasta ottenuta non diventa morbida. Lasciate riposare qualche minuto a temperatura ambiente.

Ora stendete la pasta, mantenendo uno spessore di non più di 3 o 4 millimetri. Create con uno stampo dei cerchi nella pasta, di un diametro di circa 8-10 centimetri. Una volta fatti i cerchi, inserite in ognuno un po’ del composto di carne, ma non troppo in modo che il raviolo si chiuda senza difficoltà.

Una volta chiusi tutti i ravioli (bagnando un po’ i bordi per farli aderire l’uno all’altro), spennellateli con un po’ d’olio, e foderate il cestello della pentola per cuocere al vapore con qualche foglia d’insalata. In alternativa è possibile utilizzare una vaporiera elettrica, per dettagli sullo strumento è possibile fare riferimento al sito Vaporiere.com.

Riponete i ravioli nel cestello della pentola e lasciate cuocere per 15-20 minuti. Controllate di tanto in tanto lo stato della cottura per non farli cuocere troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *