Come Costruire Richiamo per Animali

I versi acuti che lanciano alcuni cuccioli quando sono in pericolo richiamano le loro madri ma anche i predatori e altri animali semplicemente curiosi. Con un ramo di nocciolo puoi costruire uno strumento che imita quei versi. Prova a vedere quali animali riesci ad attirare.

Occorrente
Un bastone di nocciolo secco e diritto, di circa 2 cm di spessore e 16 cm di lunghezza
Un coltello da tasca con la lama robusta e affilata
Tre elastici resistenti: uno dei quali, quando non è in tensione, deve essere lungo circa 9 cm e spesso 4,5 mm.

Spunta le estremità del ramo di nocciolo e taglia via i rametti e i nodi. Con il coltello (occhio alle dita), dividi il ramo a metà nel senso della lunghezza. Per farlo, appoggialo su un’estremità e posa la lama del coltello sull’altra estremità, esattamente al centro. Spingi la lama finché non entra nel legno. Poi, tenendo il coltello per il manico, picchietta ripetutamente sulla punta della lama con un legnetto, finché non arrivi in fondo al ramo.

Prendi uno dei due pezzi, misurane la metà esatta e marcala con un segno. Incidi due tagli trasversali di 1 mm e mezzo circa di profondità a circa 2 cm alla destra e alla sinistra del segno. Con il coltello scava il legno tra i due tagli, fino a ottenere un leggero incavo, lungo 4 cm. Ripeti l’operazione con l’altra metà del ramo, controllando che le estremità dei due incavi combacino, e che possano essere sovrapposte di nuovo.

Prendi l’elastico più lungo e mettilo intorno a uno dei due legni, nel senso della lunghezza, in modo che sia teso e passi sopra l’incavo al centro. Poi riunisci i due pezzi, tenendo ben fermo l’elastico nel mezzo. Lega insieme le estremità dei due pezzi con gli elastici più corti, avvolgendoli diverse volte affinché stiano ben stretti e fermi.

Appoggia le labbra all’incavo del tuo strumento. Soffia piano. Se l’elastico al centro è abbastanza teso, si sentirà un suono stridulo e forte, generato dal passaggio dell’aria. Puoi provare a variare la nota cambiando la tensione dell’elastico: una tensione maggiore produce un suono più acuto, una minore, un suono più grave.

Soffia per due, quattro secondi; più soffi forte più il suono sarà alto di volume e, entro un certo limite, di frequenza; se concludi il richiamo con un breve sbuffo produrrai il verso di un cucciolo in pericolo. Nasconditi in una siepe, un fossato eccetera. Soffia nello strumento. In questo modo, a seconda di dove ti trovi, potrai attirare caprioli, conigli, volpi, tassi, ricci, gatti e cani… e forse anche qualche abitante della zona, incuriosito o irritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *