Come Costruire Specchio da Parete

Lo specchio è uno dei complementi d’arredo che nessuno trascurerebbe di includere nella mobilia di casa, soprattutto in bagno o in camera da letto. Con questa guida impareremo insieme come costruire, in maniera anche abbastanza semplice, uno specchio, sta a voi decidere dove piazzarlo.

Occorrente
Levigatrice
Trapano
Avvitatore a batteria
Banco sega
Set di punte per il legno e per la pietra
Tasselli
Carta abrasiva
Tinta, pennello o panno di stoffa
Matita morbida
Nastro biadesivo
Silicone
Livella a bolla
Pannello di legno incollato, faggio, 20 mm.

Ponete su un piano di lavoro il pannello dello specchio in modo che la parte posteriore sia rivolta verso il basso. Sistemate lo specchio al centro del pannello in modo che ogni suo lato sia equidistante dai bordi e segnatene con la matita il contorno. Togliete lo specchio. Preforate il pannello tramite un trapano con punta da 4 mm.

I fori vanno eseguiti nel numero di tre tra i segni della matita e il bordo esterno. Da un pannello tagliate due barre di 500 mm di lunghezza e 120 mm di larghezza. Tagliate a 45 grdi il pannello che per comodità avrete fissato una morsa. Adesso preforate i listelli da fissare a parete e il distanziale per l’avvitamento sulla parte posteriore.

Per fissare alla parete lo specchio aiutatevi con una livella. Avvitate i listelli alle preforature. Il pezzo che avviterete per primo deve avere un diametro di 0,5 – 1 mm più grande del diametro della vite, mentre il secondo vale il discorso inverso. Verniciate la superficie da incollare. Levigate la superficie e lavoratela con vernice trasparente a spruzzo. Asciugata la vernice, levigate ulteriormente la superficie e passare di nuovo la vernice in quantità più elevate. Applicate lo specchio con l’apposito bioadesivo. Fissate i listelli della cornice avvalendovi dell’avvitatore. Appendete al muro lo specchio con l’ausilio del trapano e della livella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *