Come Preparare la Pizza Piccante

Tra i mille modi per preparare una pizza, c’è uno in particolare che molti amano, e cioè quello della pizza piccante. In questa guida, ti spiego come prepararla in poco tempo e in modo molto semplice. Basta avere un pò di pazienza e amare la cucina…

Occorrente
375gr farina bianca
125 gr farina fine di grano duro
25 gr lievito di birra
150gr stracchino
100 gr porro pulito
100gr scarola
100gr spinaci
Sale aglio olio d’oliva peperoncino

Prendi il lievito e un po’ di sale, quindi scioglilo in circa 100 gr di acqua tiepida. Se hai l’impastatrice, usala per impastare la farina bianca e quella di grano duro, il lievito sciolto e altri 200 gr circa di acqua, se non hai l’impastatrice, lavora la pasta su di una spianatoia infarinata in marmo o legno.

Quando la pasta ti appare abbastanza elastica, fanne una palla, incidila a croce e falla lievitare per un’oretta circa in un luogo asciutto e a temperatura mite. Intanto, scalda un cucchiaio di olio, insaporisci con uno spicchio d’aglio e un peperoncino, aggiungi anche a scottare gli spinaci. Prendi un altro tegame, fai rosolare in poco olio il porro, tagliato a rondelle e la scarola tritata grossolanamente.

Prendi tutte le verdure, salale. Prendi la pasta ormai lievitata, lavorala sulla spianatoia, tirala sottile e ponila su una teglia rotonda da circa 25 cm, unta d’olio, quindi lasciala riposare per altri 40 minuti. Trascorso questo tempo, farcisci la pizza con le verdure, condiscila con sale, un filo d’olio, quindi mettila nel forno già scaldato a 220 gradi per venti minuti. Aggiungi poi lo stracchino a pezzetti e inforna nuovamente per altri dieci minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *