Come Fare la Scaloppine di Pollo con Funghi e Cipolle

Il petto di pollo è una carne molto economica, che spesso si fa alla piastra o impanato. Ma si presta a tanti altri piatti, anche sofisticati, adatti a pranzi e cene con amici. La ricetta che ti presento è semplicissima: ti serviranno solo delle fettine di pollo e dei funghi champignon.

Occorrente
Petto di pollo
400 gr di funghi champignon
2 cipolle
Limone
Burro
Farina
Brodo vegetale
Panna da cucina
Sale, pepe

Prendi le cipolle, dividile in 2, e tagliale alla julienne, cioè a fettine molto sottili.
Prendi il petto di pollo: fallo a fettine. Se invece hai già le fettine pronte, mettile nella pellicola e battile, in modo che diventino abbastanza fini.
In un piatto metti della farina, e passaci le fettine, in modo da impanarle.

Taglia i funghi a fette sottili e mettili in una padella abbastanza grande, con il burro e la cipolla. Lascia cucinare 10 minuti.
A questo punto aggiungici le fettine impanate nella farina, e lascia cucinare il tutto. Per far cucinare bene aggiungi qualche mestolo di brodo vegetale. Fai evaporare il brodo.

Una volta che il liquido sarà evaporato aggiungici la panna. Lascia cucinare a fuoco basso per altri 5 minuti. Spegni, e lascia rapprendere la panna. Prima di servirlo, se è freddo, scalda il tutto a fuoco basso, e spegni appena inizia a sobbollire.
Come accompagnamento puoi usare un buon vino bianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *